Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
29 agosto 2011 1 29 /08 /agosto /2011 19:11

Prima di tutto ricordiamoci che non c'è niente di strano a essere UN PO' agitati prima di un esame, l'ansia da esame è normale. Anzi, l'ansia, se non è troppo forte, è positiva: serve per mantenere alta l'attenzione e farci concentrare. Per evitare però che l'ansia per un esame diventi troppo forte e diventi controproducente, ci sono alcuni accorgimenti da seguire.

Prima dell'esame:

  • cercate di migliorare le vostre abitudini di studio: pianificate e programmate le vostre giornate in modo da avere il tempo sia di studiare che di riposarvi un po';
  • tenete il materiale di studio ordinato e facilmente raggiungibile;
  • non buttatevi su troppe cose contemporaneamente, concentratevi su un passo alla volta, non pensate a tutto il libro, ma capitolo per capitolo;
  • se vi aiuta, studiate con qualcuno che prepara il vostro stesso esame o interrogazione, ma magari non con il vostro migliore amico: rischiate di passare tutto il tempo a chiacchierare e non a studiare!
  • non andate all'esame a stomaco vuoto, fate colazione o mangiate qualcosa in ogni caso;
  • non esagerate con caffè, tè o bibite che contengono caffeina: potrebbero aumentare la vostra tensione;
  • non affannatevi il giorno prima dell'esame, il vostro cervello non beneficerà del vostro stare alzati fino alle 3 di mattina per studiare le ultime cose.

Durante l'esame:

  • appena prima dell'esame, o durante, evitate di parlare con altri studenti che vi sembrano ansiosi o che si lamentano di quanto sono impreparati, non fareste che peggioare la vostra ansia;

  • leggete bene le domande, se è un test scritto, o ascoltate bene l'esaminatore, all'orale. Se non siete sicuri, chiedete chiarimenti;

  • Prendetevi un po' di tempo per ogni risposta. Avete sempre qualche secondo per pensare (se è un test scritto anche qualche minuto), non pensate di dover dire tutto subito.

Raccogliete le idee, se è un esame scritto tenete un foglio per buttare giù idee e appunti che poi trascriverete in bella copia. se a un test scritto vi trovate davanti una domanda a cui non sapete rispondere, passate alla successiva, non incaponitevi. A volte le risposte tornano in mente quando non ci si sta pensando, non cercate di essere calmissimi a tutti i costi: ricordatevi che un po' di preoccupazione è normale.

Student horrified with a huge amount of books to read

Condividi post

Repost0

commenti