Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
18 luglio 2011 1 18 /07 /luglio /2011 16:55

Chi desidera acquistare un mini mouse bluetooth deve considerare modelli e caratteristiche per evitare brutte sorprese come la non compatibilità della periferica con il proprio computer e per trovare il prodotto più adatto alle proprie esigenze.

Mouse e mini mouse bluetooth

I bluetooth mice sono quei mouse che funzionano grazie alla tecnologia wireless, cioè completamente senza cavi e fili. I mouse cordless bluetooth vengono venduti con in dotazione una chiavetta USB che funge da ricevitore e che va inserita nell'apposita porta USB del computer (i ricevitori di solito sporgono solo pochi millimetri così da non dare alcun fastidio. Possono quindi essere lasciati sempre inseriti).

Alcuni modelli funzionano anche senza ricevitore, se collegati a un computer che ha la funzione bluetooth integrata. I mouse senza fili si alimentano tramite normali batterie, quasi tutti i modelli oggi hanno un indicatore di batteria. Per chi viaggia e ha bisogno di utilizzare il mouse comodamente in qualsiasi situazione, trasportandolo col minor ingombro possibile, l'opzione migliore è data dai bluetooth mini mouse, che sono mouse cordless di ridotte dimensioni.

Come scegliere il mini mouse bluetooth giusto?

A seconda delle proprie esigenze, le caratteristiche da considerare sono:

  • la compatibilità: non tutti i mouse bluetooth standard sono compatibili con tutti i computer. La maggior parte di essi funziona sia con Mac che con PC, ma alcuni sono compatibili solo con i Pc. E' importante verificare che il mouse che le specifiche del mouse lo rendano compatibile con il proprio modello di computer;

  • la praticità: esistono mouse sagomati, ergonomici, con impugnature morbide, simmetrici;

  • le batterie: ci sono mouse che garantiscono una certa durata delle batterie, per esempio il mini mouse Trust bluetooth è dotato di un pulsante di accensione, per garantire il risparmio energetico;

  • i sensori ottici/laser: rispetto ai mouse ottici, i mouse bluetooth laser presentano alcuni vantaggi, soprattutto per chi abbia bisogno di usarli su superfici diverse, anche particolarmente lisce, purchè non riflettenti o vetro non satinato. I mouse laser hanno anche una maggiore sensibilità e reattività;

  • la portata: l'opzione migliore sono i mouse bluetooth class 2 che hanno un raggio di azione di 10 metri, anche se possono trovarsi in commercio anche mouse di classe 3 (la classe indica la portata, classe 1 significa portata 100 metri, classe 3 circa un metro).
Logitech V450 Cordless Laser

Condividi post

Repost0

commenti